Premio Bollino Rosa, politiche femminili

Le difficoltà che la donna incontra nel mercato del lavoro sono un dato di fatto, Bollino Rosa premia le tante azioni messe a punto per favorire le pari opportunità. More »

Pari opportunità

Il concetto di pari opportunità ha assunto, nel corso del tempo, un significato più ampio andando ad interessare anche altre sfere della vita delle donne, con particolare riferimento alla sfera lavorativa per un incremento dell’occupazione femminile e perché le donne occupino posizioni dirigenziali, ed abbiano la stessa retribuzione. More »

Pari opportunità

Il concetto di pari opportunità ha assunto, nel corso del tempo, un significato più ampio andando ad interessare anche altre sfere della vita delle donne, con particolare riferimento alla sfera lavorativa per un incremento dell’occupazione femminile e perché le donne occupino posizioni dirigenziali, ed abbiano la stessa retribuzione. More »

Pari opportunità

Il concetto di pari opportunità ha assunto, nel corso del tempo, un significato più ampio andando ad interessare anche altre sfere della vita delle donne, con particolare riferimento alla sfera lavorativa per un incremento dell’occupazione femminile e perché le donne occupino posizioni dirigenziali, ed abbiano la stessa retribuzione. More »

Pari opportunità

Il concetto di pari opportunità ha assunto, nel corso del tempo, un significato più ampio andando ad interessare anche altre sfere della vita delle donne, con particolare riferimento alla sfera lavorativa per un incremento dell’occupazione femminile e perché le donne occupino posizioni dirigenziali, ed abbiano la stessa retribuzione. More »

 
Bergasterol

Alimenti naturali curativi, bergamotto.

Alimenti naturali curativi, bergamotto.

La natura ci mette a disposizione un’infinità di alimenti e sostanze che contribuiscono al nostro benessere, molte medicine sono state create a partire da composti naturali. Bollino rosa, vuole evidenziare le potenzialità del bergamotto anche in relazione a patologie dell’universo donna quali il cancro al seno.

Sono passati parecchi anni dagli studi sul bergamotto hanno dimostrato che il succo naturale (meglio escludere quello realizzato da concentrato) sia capace di abbassare i livelli del colesterolo “cattivo” e aumentare quelli di colesterolo “buono” e di combattere la glicemia alta. Oggi il succo di bergamotto naturale è uno dei prodotti più richiesti per curarsi in modo naturale.

Somministrando una quantità di 50 ml al giorno di succo di bergamotto ad individui con colesterolo alto infatti, si è rilevato che dopo 1 mese, il colesterolo buono HDL è aumentato del 42% mentre sono diminuiti il colesterolo cattivo, LDL, del 38%, la glicemia fino al 25% e i trigliceridi del 41%. Ciò significa che il bergamotto sia essenziale per abbassare “naturalmente” il rischio di malattie cardiovascolari e di infarto, sia per i diabeti o per coloro a rischio di diabete, data la riduzione di glicemia che comporta.

Questa capacità del succo naturale di bergamotto è dovuta al fatto che oltre ad essere un potente antiossidante e a proteggere dai radicali liberi, contiene nel suo stelo un’ingente quantità di flavonoidi che riescono a bloccare l’enzima responsabile della produzione di colesterolo. E’ ideale quindi nei pazienti che presentano i primi segnali di ipercolesterolemia e nei pazienti in trattamento con statine, per ridurne il dosaggio, o intolleranti alle statine.

In commercio, ad esempio, si trova il Bergasterol, che grazie al suo abbinamento succo più albedo, possiede una elevata concentrazione di flavonoidi e polifenoli. Con Bergasterol e un’adeguata dieta variata e sana e ad un’attività fisica costante si aiuta il corpo a smaltire il colesterolo in eccesso.

Altri studi più recenti attribuiscono al succo di bergamotto potenzialità anticancro essendo un elemento citotossico per le cellule tumorali, Il Bergamotto ha una percentuale altissima di glucosidi limonoidi , il 76% del totale, percentuale molto più alta di ogni agrume, compreso il limone.

Si consiglia un consulto con un medico prima dell’assunzione.

 

Fonti per questo articolo:

Studi di:
Marina Russo – a , b ,
Adriana Arigò – una,
Maria Luisa Calabrò – una,
Sara Farnetti – C ,
Luigi Mondello – un , b , d ,
Paola Dugo – una.

Volume – 20 gennaio 2016, pagine 10-19

Fonte: http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1756464615005022
http://www.sciencedirect.com/science/journal/17564646/20/supp/C

Ulteriore studio: http://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0061484

Inseriamo anche il link del succo di bergamotto Bergasterol. naturale al 100%, http://www.bergasterol.it

AIDOS, donne e sviluppo

AIDOS, donne e sviluppo, in questi ultimi anni sono nate in modo esponenziale numerose associazioni contro la violenza sulle donne, segno di emancipazione anche della nostra vecchia Italia. Una buona parte di questi gruppi hanno visto la luce in seguito ad un evento particolare, legato magari alla realtà delle donne coinvolte ed impegnate, infatti. numerose sono le donne volontarie che si prodigano in favore delle donne che hanno subito violenza o che vivono momenti difficili della loro vita.

Bollino rosa per gli enti le imprese.

Un bollino rosa per gli enti e le imprese, il premio è un attestato di parità di genere in ambito sociale, politico e in particolare all’interno delle imprese, siano esse aziende private o enti pubblici. Nasce per una ulteriore tutela dell’universo donna.

Premio di valutazione Bollino Rosa

Premio di valutazione Bollino Rosa.
Bollino Rosa è un premio, un riconoscimento rivolto alle imprese, enti, associazioni, ha l’obiettivo di riconoscere il valore culturale e sociale di soggetti che promuovono azioni e servizi di conciliazione famiglia/lavoro e politiche di sviluppo delle donne in posizioni apicali, che assumono donne anche in condizione di svantaggio o rappresentano una cultura del lavoro femminile con il proprio operato. Chi può presentare la domanda? Gli stessi Enti, aziende, che una volta valutati beneficeranno direttamente del Premio, ma che possono presentare la candidatura dei soggetti “beneficiari” (imprese, associazioni, cooperative, donna meritevole del premio).

Chi può essere il soggetto beneficiario del Premio?

I soggetti a cui è rivolto il premio, di seguito denominati “beneficiari”, sono:
– Imprese che hanno adottato azioni di conciliazione rivolte alle donne dipendenti o che offrono servizi di supporto alla conciliazione delle donne al lavoro o che si distinguono per la gestione o la rappresentatività di donne in posizioni manageriali o apicali;

– Cooperative che hanno in organico un numero maggiore di donne e che hanno adottato una politica del personale improntata al valore del lavoro della donna anche in situazione di svantaggio;

– Associazioni che svolgono attività rivolte alle donne con finalità di promozione della cultura di donna attiva, promotrice di azioni e interventi, capace di conciliare lavoro, famiglia e identità al femminile;

– Donne che hanno contribuito a stimolare le attività al femminile.

Modalità di presentazione delle domande su bollinorosa – chiocciola – asmedia.it

Premio Pari Opportunità

Premio pari opportunità per aziende ed enti.

Molte difficoltà che la donna incontra nel mercato del lavoro, sono un dato di fatto, nonostante le tante azioni messe a punto per favorire le pari opportunità.

Le donne sono pagate meno degli uomini a parità di mansioni svolte, raggiungono posti di responsabilità con molta più fatica, sono meno valorizzate rispetto ai colleghi maschi.

Con Bollino Rosa si partecipa ad un premio alle aziende che garantiscono le pari opportunità.

Si tratta di una certificazione di qualità che verrà attribuita alle imprese dopo aver verificato la presenza di livelli retribuitivi diversi per uomini e donne e di altre politiche discriminatorie.

Le imprese  e gli organismi che intendono partecipare al premio Bollino Rosa possono farlo inviando una mail a: bollinorosa (chiocciola) asmedia.it

Premio “Bollino Rosa”

Premio Bollino Rosa

Bollino Rosa è un marchio di qualità che può essere richiesto da organismi ed aziende che abbiano attuato politiche legate all’imprenditoria femminile o azioni atte a favorire la crescita professionale, culturale e personale femminile.

info allo 0964 732888

bollinorosa@asmedia.it